Storia

Bookmark and Share

Viene stimato che gli aborigeni abbiano raggiunto la zona sudorientale dell'Australia circa 40.000 anni fa. Appena prima dell'arrivo degli europei, c'erano circa 40 tribù di aborigeni nella zona dell'attuale Victoria.

John Batman giunse a Victoria nel 1835 dalla vicina Geelong, comprando 500.000 acri di terra dalla tribù locale di aborigeni e avviando un insediamento sulle rive del Yarra, vicino a dove si trova oggi Melbourne, la capitale di Victoria.

L'oro fu scoperto nella zona nel 1851, particolarmente nelle città di Ballarat e Bendigo, entrambe a 70 chilometri da Melbourne verso l'interno dello stato. Ciò ha cambiato per sempre le fortune di Melbourne. La popolazione dello stato di Victoria si è sviluppata velocemente e Melbourne si è trasformata in una città prosperosa.

Durante gli anni Ottanta del XIX secolo ha ricevuto il nome "Marvellous Melbourne” (meravigliosa Melbourne) per via delle belle costruzioni che furono costruite, compresi i teatri sontuosi e gli edifici degli uffici più alti del mondo (a quel tempo).